Un lavoro alla riscoperta delle tradizioni centenarie delle nostre nonne.
Saggezza e manualità in uno scenario stupendo: le colline Moreniche.
Vedere lavorare a maglia e a macchina queste vecchie bellissime donne √® stata un’esperienza ascetica,
in cui l’estetica esplodeva da sola davanti ai miei occhi.

L’anima ha bisogno di una buona sarta. [Klara Erzsebet Bujtor]